OFFERTE DIDATTICHE PER LE SCUOLE

20 Settembre 2021
Autunno e primavera sono due stagioni bellissime per visitare il castello e per fare un tuffo nel Medioevo, nel Rinascimento, e nelle epoche successive! Ma anche per conoscere un modo particolare di pensare la natura, il paesaggio, ed il rapporto dell'uomo con questi due elementi e di scoprire la realtà locale. 

Vi proponiamo perciò alcune idee, a seconda delle vostre esigenze: 


1) Visita al Castello accompagnati dalle nostre guide  


2) Visita guidata al Castello con un'attività didattica a scelta tra le proposte in catalogo a cura di Tramedistoria come ad esempio: 
. IL TEMPO LIBERO NEL MEDIOEVO
. LA TESSITURA NEL MEDIOEVO
. ASSAGGI DI MEDIOEVO
. ARCIERI PER CASO?
. CARTA, PERGAMENA E INCHIOSTRI, STORIA DELLA NASCITA DI UN LIBRO
. ERBARI E CODICI MEDIEVALI

N.B. per richiedere il catalogo completo contattaci a info@castellodiandraz.it !


3) Visita guidata al Castello in combinazione con altri siti museali ed archeologici del territorio, nell'ambito del progetto Cultural Trails in the Dolomites:
. Museo Vittorino Cazzetta a Selva di Cadore
. Miniere del Fursil a Colle Santa Lucia
. Le sezioni museali sulle Miniere del Fursil e sui lavori dei nostri nonni, nella Casa Chizzali-Bonfadini- Cesa de Jan nel centro di Colle Santa Lucia, edificio storico sede dell'Istituto Culturale Ladino Cesa de Jan.

N.B. d
alla prossima primavera sarà possibile anche essere accompaganti dalla Guida Ambientale ed Escursionistica (Guida Naturalistica) di Tramedistoria lungo la Strada de la Vena, il percorso storico (l'antica via del ferro) percorribile a piedi che unisce tutte le realtà precedentemente elencate. 


Per tutte le info contattateci a 3343346680 o info@castellodiandraz.it! 


BROCHURE SCARICABILE QUI: offertedidattiche20212022-compresso.pdf 

CASTELLO DI ANDRAZ
logo-comune-livinalongo-del-col-di-lana
Località Castello
32020 Livinallongo del Col di Lana
(BL) - Italy

T +39 334 33 46 680
info@castellodiandraz.it
transmuseum interreg-4arabbaseguicisufacebook
© Castello di Andraz
|
|
produced byproduced by